Attenzione al subdolo Fortnite, gioco che crea dipendenza tra i più giovani (e non solo…).

“Secondo gli analisti del settore è il più grande gioco gratuito per console di tutti i tempi, in termini di entrate generate e utenti attivi mensilmente”.
https://mytech.panorama.it/fortnite-ecco-perche-vostro-fig…/

All’inizio è gratuito (come la prima dose…) poi gli adolescenti arrivano a spendere anche 300 euro in un anno per acquistare “skin” (abiti del pupazzo che muoviamo all’interno del gioco) e… balletti di esultanza.

L’obiettivo è uccidere tutti.
Ogni sessione di gioco, per varie sessioni al giorno: è questo il messaggio che viene stampato nel cervello, speso in assenza di altri input, perché i genitori sono impegnati…

Stiamo affidando intere generazioni a baby sitter digitali che insegnano ad eliminare il prossimo.

https://www.agi.it/…/fortnite…/news/2018-12-02/

 

https://www.quimamme.it/attua…/fortnite-videogame-rischioso/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.